Arianna Gallo

Arianna GalloArianna Gallo nasce a Lugo (Ravenna) il 2 settembre 1976.
Frequenta l’Istituto Statale d’Arte per il Mosaico G. Severini di Ravenna diplomandosi nel 1995 con il massimo dei voti. Nello stesso anno consegue la qualifica di “tecnico per la diagnostica finalizzata al restauro” presso il C.F.P. Albe Steiner di Ravenna.
Nel 1999 si diploma alla Scuola del Restauro del Mosaico , Soprintendenza per i Beni Ambientali ed Architettonici di Ravenna con il massimo dei voti.
Durante la sua carriera scolastica riceve diversi premi:
Nel 1992 viene selezionata dall’Istituto d’Arte G. Severini, per un percorso formativo di specializzazione in campo artistico (ceramica, pittura, figura) in Finlandia.
Riceve altre borse di studio: nel 1994 in Austria, nel 1995 e nel 2000 per la realizzazione del monumento in mosaico dedicato al sindaco Pier Paolo d’Attorre.
Gli anni passati alla Scuola del Restauro del Mosaico le danno l’opportunità di lavorare direttamente su preziosissimi mosaici ravennati come quelli della basilica di S.Vitale e del mausoleo di Galla Placidia.
Dal 1996 al 2005 si occupa di mosaico e di restauro collaborando con diverse ditte italiane e lavorando presso varie botteghe di mosaico:

* con il laboratorio di Luciana Notturni partecipa ai restauri della “domus dei tappeti di pietra” Ravenna, al restauro di un pavimento in opus signinum proveniente da Faenza, al restauro del mosaico delle “Vittorie” Palazzo Gioia Rimini; ed all’esecuzione di mosaici di artisti contemporanei come ad esempio Silvio Cattani;
* con Claudia Tedeschi partecipa ai restauri del pavimento musivo dell’Abbazia di Pomposa;
* con la ditta M.I.D.A. di Pistoia collabora ai restauri della facciata del palazzo Minucci Solaini in Volterra;
* con lo studio Reduzzi di Bergamo partecipa alla realizzazione della pavimentazione della Galleria Mazzini di Genova, progetto Somaini;
* con Triade srl Napoli Venezia lavora come restauratrice di affreschi nella chiesa di San Giacomo a Chioggia;
* con P.R.P. di Perpignani Paola partecipa ai restauri dei mosaici della “domus del triclinio”, Ravenna;
* con il professore Daniele Strada collabora all’esecuzione di diversi mosaici e di una scultura di Sandro Chia;
* con la Cooperativa Mosaicisti di Ravenna partecipa alla realizzazione di un grande mosaico per una basilica di Reggio Calabria, progetto di Gisa D’Ortona;
* partecipa con un trittico di mosaico al VII Congresso Internazionale A.I.M.C. insieme alla mosaicista Elena Casadio;
* con l’artista Marco Bravura collabora alla realizzazione delle fontane: Ardea Purpurea (Ravenna) ; la Fontana delle Farfalle ideata da Tonino Guerra (Sogliano al Rubicone);
* con il C.P.F.P. di Ravenna lavora in diversi progetti: un Mosaico per la Pace Madonna dell’Albero (Ra); mostra didattica Pavimenta; mostra delle copie dei Mosaici Medievali di San Giovanni Evangelista; Monumento a Pier Paolo D’Attorre; Torre di Gerusalemme; la copia della Battaglia di Alessandro.
* dal 2000 è insegnante al C.I.S.I.M. Centro Internazionale Studi e Insegnamento del Mosaico di Lido Adriano Ravenna.